Il "divorzio" tra Marco Verratti e l'ex procuratore finisce in tribunale

L'avvocato lancianese Di Campli ha annunciato sui social di voler ottenere giustizia per essere stato "scaricato raccontando menzogne"

Verratti e l'ex procuratore Di Campli

Spetterà a un tribunale mettere un punto definitivo alla rottura professionale tra il centrocampista del Paris Saint German Marco Verratti e il suo ex procuratore, l'avvocato lancianese Donato Di Campli. Un divorzio che, nel 2017, segnò anche la fine dell'amicizia tra i due: fino ad allora, infatti, i due erano inseparabili anche nella vita privata, frequentandosi assiduamente con le rispettive famiglie.

Ad annunciarlo, con un post sui social, è stato lo stesso Di Campli, che negli ultimi due anni, oltre a dedicarsi al calcio, ha avviato una fiorente attività di imprenditore, aprendo locali di successo nella zona frentana. 

Sempre sui social, nel luglio di due anni fa, era stata annunciata l'interruzione del rapporto tra il calciatore di Manoppello (Pescara) e lo storico procuratore: in quel caso, era stato Verratti a spiegare di aver assoldato Mino Raiola. E, qualche mese dopo, a Tuttosport, Di Campli aveva confessato con amarezza: "Per me, Verratti non esiste più". 

Questa volta, è stato l'avvocato lancianese a ricorrere a Facebook e Instagram per riaccendere una ferita che evidentemente non si è mai rimarginata.

"Quando nel lavoro l’affetto viene meno - ha scritto nel post comparso ieri sera - ne consegue che ognuno sceglie cosa sia più opportuno fare. Due anni fa mi si 'scaricava' senza alcuna riconoscenza, addossandomi ogni tipo di responsabilità, raccontando menzogne che hanno leso la mia professionalità oltre che la mia onestà. Il mio 'silenzio' fino ad oggi si trasforma ora in un grido di verità e di battaglia, perché il sacrificio verso il lavoro e la dignità non si comprano e, dalle mie parti, non sono in vendita!
Adesso sarà un Tribunale a pronunciarsi". Ad accompagnare il post, c'è una parte del documento firmato dall'ex biancazzurro per affidarsi a Di Campli. 

L'annuncio del ricorso alla giustizia arriva subito dopo la notizia del rinnovo di Verratti al Paris Saint German fino al 2024. Al momento, il calciatore non ha replicato in alcun modo all'ex procuratore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

  • Le fiamme distruggono una carrozzeria: l'incendio è stato appiccato

Torna su
ChietiToday è in caricamento