Elezioni Rettore Ud'A: Di Primio sollecita un confronto con i candidati

Il sindaco vuole parlare dei progetti che l'Università ha sulla città di Chieti e rafforzare il legame con l'Ateneo. Si vota il 16 maggio prossimo

Mentre l’università d’Annunzio è in fermento per l’elezione del nuovo Rettore, in programma il prossimo 16 maggio, il sindaco Di Primio sollecita un confronto con i candidati.

I professori Luigi Capasso, Sergio Caputi, Paolo Fusero, Michele Rea, Liborio Stuppia e Stefano Trinchese – questi i candidati alla carica – sono stati invitati a un incontro pubblico dal sindaco ma, al momento, non è stato ancora possibile fissare per via dei numerosi impegni degli stessi.

Di cosa vuole parlare Di Primio con il futuro Rettore? Sicuramente dei progetti che l’Università ha sulla città di Chieti, della futura organizzazione della stessa e delle altre iniziative per legare l’Ateneo con il territorio. “Sono certo – commenta il sindaco - che è interesse dei candidati non sottrarsi ad un pubblico confronto con la città che ospita l’Università “d’Annunzio” ed il suo Rettorato. Per questo ritengo che prima del 16 maggio 2017, data fissata per le elezioni del nuovo Rettore dell’Ateneo, riusciremo a porre ai candidati i nostri quesiti”.

Alla d'Annunzio si voterà dunque il 16 maggio per eleggere il nuovo rettore, dalle 8,30 alle 19. L’eventuale ballottaggio è fissato per venerdì 19 maggio. TUTTO SUL VOTO

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Massaggi a luci rosse: a Lanciano chiuso un centro e denunciate due persone

    • Cronaca

      Buttafuori nega l'ingresso al locale: estraggono la pistola e gli sparano alla gamba

    • Cronaca

      Dj, musicisti e cantanti in nero: multe per quasi ventimila euro

    • Video

      Video | 5 chilometri in allegria per le vie di Chieti Scalo: è scoppiata la mania dei "camminatori della notte"

    I più letti della settimana

    • Ennesimo appello dopo la morte di Vito: "Chiudere le gallerie della morte"

    • Il consiglio comunale si spacca sul nuovo ospedale: votati 3 ordini del giorno, approvato solo uno

    • Dopo il consiglio sull'ospedale, Febbo torna a battere sulla Regione: "Dea di II livello a Chieti"

    • Elezioni a Ortona: domenica il ballottaggio tra Castiglione e Marchegiano

    • San Salvo, il sindaco Magnacca presenta gli assessori: ecco la nuova giunta

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento