Tre giorni di ricerche, alla fine i Carabinieri riescono a recuperare Fiocco

Il cane, di piccola taglia, era scivolato ed è stato ritrovato in una casa disabitata a Schiavi di Abruzzo. Tutto merito di due marescialli: Luca Marcovecchio e Antonio Rizzo

E' tornato a casa dopo tre giorni di ricerche Fiocco, un cane di piccola taglia di cui la padrona aveva perso le tracce a Schiavi di Abruzzo. Ieri mattina sono stati i Carabinieri a ritrovarlo nel cortile di una palazzina al momento disabitata, all'ingresso del paese nell'Alto Vastese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SALVATO DALLA SUPERSTRADA, IL CANE NICOLA TORNERA' A CAMMINARE

Due marescialli, Luca Marcovecchio e Antonio Rizzo, si sono calati nel cortile aperto, ma alcuni metri sotto al piano strada, nel quale Fiocco è probabilmente scivolato. Il cagnolino è stato restituito alla padrona che, nel ringraziare i Carabinieri, ha definito "un gesto eroico" quello dei militari dell'Arma in servizio nella locale stazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento