La Nazionale italiana di pallavolo torna al PalaTricalle: dalla Regione arrivano 20mila euro

Il 26 luglio prossimo Chieti ospiterà la Nazionale italiana juniores di pallavolo maschile per un’amichevole contro la Slovenia

Il PalaTricalle di Chieti si prepara a un altro importante appuntamento sportivo internazionale: la partita di pallavolo juniores Italia-Slovenia, che si svolgerà il prossimo 26 luglio.

Un’amichevole di prestigio, che segna il ritorno della Nazionale italiana di pallavolo in Abruzzo, a distanza di dieci anni. Per l'occasione la Regione ha deliberato, con apposito atto di giunta, un finanziamento di 20 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A comunicarlo sono gli assessori regionali Guido Liris e Mauro Febbo che sottolineano “come la partita in questione è una prova particolarmente utile agli Azzurri in preparazione ai Tornei di Qualificazione Olimpica Tokyo 2020 ed al Campionato Europeo 2019. e questo ’evento consentirà a tutte alle società di vedere da vicino i più grandi campioni di questa disciplina tanto seguita dai giovani della nostra Regione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento