Il circolo tennis Lanciano debutta in campionato con un successo

Nella prima giornata del campionato di serie B i frentani hanno battuto il Parabiago

Inizia nel miglior modo possibile il cammino del Circolo Tennis Lanciano nel campionato di serie B. La squadra frentana tornata in questa categoria dopo cinque anni di A2, affrontava il Parabiago, diretta avversaria per un’ipotetica sfida salvezza nella categoria. Il risultato finale premia i ragazzi guidati dai maestri Di Loreto e Di Iorio che anche per l’assenza di alcuni elementi della squadra schieravano una formazione composta quasi tutta da lancianesi.

Aprivano le sfide Daniele Cirelli e Enrico Burzi portando la squadra sul 2/0 , seguivano Fabio Sgrignoli e Giulio Colacioppo , il primo facilmente vincitore del suo match mentre il secondo nulla poteva contro il numero uno avversario. Dopo la pausa si ricominciava con i doppi che non hanno avuto storia: vittorie agevoli per Burzi/Colacioppo e Menna/Sgrignoli. Prossimi impegni: due trasferte, il 25 aprile a Modena e il 28 aprile a Roma. 

Incontri

Bartolini J (P) b. Colacioppo G  (L) 6-4 6-2
Burzi E (L) b. Carlone N (P) 6-4 6-3
Cirelli D  (L) b. Cassago L (P) 6-4 7-5
Sgrignoli F (L) b. Cattaneo A (P) 6-2 6-2
Colacioppo G/Burzi E (L) b. Bartolini J/Cassago L (P) 6-3 6-0
Menna A/Sgrignoli F (L) b. Cattaneo A/Carlone N (P) 6-2 6-4

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

I più letti della settimana

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Sorpresi con 2 chili e mezzo di eroina in via Ettore Ianni: spacciatori finiscono in carcere

  • Intrappolato nell'auto dopo l'incidente: muore dopo quattro giorni in ospedale

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

Torna su
ChietiToday è in caricamento