Promozione: pareggio pirotecnico fra Piazzano e Sant'Anna che non soddisfa nessuna delle due

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Al Montemarcone di Atessa pareggio per 3 a 3 scoppiettante ed emozionante fra i padroni di casa del Piazzano e il Sant'Anna. Un incontro divertente per i circa 300 spettatori sugli spalti, ma il pari non soddisfa nessuna delle due squadre, che hanno bisogno di vincere per risalire posizioni in classifica. La gara parte con i migliori auspici, con due gol nei primi venti minuti: i locali passano in vantaggio con Bosco al 12' pt, favorito da un rimpallo. Al 20' pt un super Zuccarini del Sant'Anna realizza il pari con una bicicletta acrobatica. Il primo tempo finisce senza grandi emozioni. Il Sant'Anna fa girare palla a terra, mentre il Piazzano si rende spesso pericoloso con il duo Bosco-Carunchio. Il primo quarto d'ora della ripresa è praticamente dello stesso tenore della prima frazione di gioco fino al 20esimo, quando Torsellini trova uno spunto dei suoi portando in vantaggio i biancorossi teatini. Ma la gioia dei supporter del Sant'Anna dura solo 12 minuti. Al 32esimo per un fallo di mano l'arbitro fischia un rigore al Piazzano che l'esperto Pagano realizza perfettamente con la palla da un lato e il portiere dall'altra. La partita si accende ancora di più e volano colpi proibiti con gomitate, manate e tacchettate. Al 42' st l'arbitro fischia un altro penalty, ma questa volta per gli ospiti, Mammarella realizza anche se il portiere del Piazzano aveva intuito la traiettoria del pallone. Quando la partita sembrava ormai ai titoli di coda, allo scadere il neo entrato direttore trova la rete dell'inaspettato pareggio dei padroni di casa. Alla fine della partita, il difensore Andrea Tacconelli del Sant'Anna resta a terra colpito da una gomitata. Migliori in campo: il quarantenne Pagano nel Piazzano, che nonostante la sua non più verdissima età da calciatore ha l'esperienza per muoversi nei modi giusti leggendo lo sviluppo dell'azione e si fa trovare pronto quando è chiamato a realizzare il rigore. Nel Sant'Anna continua il momento positivo di Torsellini, che realizza un altro gol e se ne divora un altro clamoroso in contropiede a tu per tu col portiere avversario prima di essere sostituito. Un calciatore che dimostra di essere di categoria superiore. Nella foto i festeggiamenti dei giocatori del Sant'Anna per il gol del momentaneo vantaggio di Torsellini.

Tabellino Piazzano - S.Anna 3 - 3 Piazzano: Di Tollo, Centurione ( 24st Cirigliano), Odorisio (42st Direttore), Di Menna, Paciocco, Skoczek, Bosco (24st Lusi), Carunchio, Pagano, Zekthi, Di Santo. In panchina: Di Florio, Carniel, Staniscia, Marinucci. All.: Sign. Abbonizio. S.Anna: Muscato, Di Primio, Donatucci (17st Di Pompeo) Mammarella, Tacconelli, Desiderio (Al 44st Perinelli), Colecchia, La Torre, Menganna (Al 35st Babacar), Torsellini (Al 37st Sciannamea), Zuccarini. In panchina: Pedrescu, Perinelli, Fasciani, Sagarese, Sciscente. All.: Sign. Roberto Santarelli. Reti: 12'pt Bosco (PI), 20'pt Zuccarini (SA), 20'st Torselllini (SA), Al 32' st Pagano (PI) su rig., Mammarella (SA) al 42'st su rig., Direttore (PI) 45'st. Ammoniti: DiMenna, Centurione, Bosco. Spettatori 300 circa. Terreno: in buone condizioni. Leggermente umido. Arbitro: Sign. Paolo Di Carlo di Pescara, coordinato dai Guardialinee: Sign. Domenico Lombardi di Chieti e Sign. Manuel Giorgetti di Vasto.

Torna su
ChietiToday è in caricamento