Archi rientra tra i 14 progetti del Piano Regionale di Edilizia Scolastica

Stanziati 769mila euro per adeguare la scuola dell’infanzia e secondaria.

Sono stati finanziati 769mila euro per l’adeguamento sismico della scuola dell’infanzia e secondaria di primo grado in via SS. Salvatore a Piane d’Archi. L’intervento, che rientra nel Piano Regionale di Edilizia scolastica per l’annualità 2018, prevederà l’avvio di una procedura di gara e stipula dei contratti d’appalto entro 180 giorni in caso di progettazione esecutiva e entro 365 giorni nel caso di studio di  fattibilità e progettazione esecutiva.

Sono stati soltanto 14 i progetti finanziati in tutto l’Abruzzo, tra i quali spicca la considerevole somma destinata al plesso scolastico situato a Piane d’Archi che dovrebbe essere adeguato entro il 2023 così come previsto dal Decreto interministeriale.

“È una grandissima vittoria di tutta la compagine amministrativa – commenta il vicesindaco Nicola De Laurentis, nonché assessore con delega ai Lavori Pubblici – come amministrazione ci siamo sempre battuti affinchè i nostri ragazzi potessero andare a scuola in tutta sicurezza”. “Rientrare tra soli 14 progetti finanziati è per noi motivo di grande soddisfazione – aggiunge – ci metteremo subito all’opera per la realizzazione dell’intervento e soprattutto per garantire al nostro paese una scuola sicura e confortevole”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Francavilla al Mare, cane salva padrona dalla furia dell’ex: ora cerca casa

Torna su
ChietiToday è in caricamento