San Salvo, villa comunale in abbandono: ”Ruggine e sporcizia”

Il Partito Democratico cittadino chiede l’intervento urgente da parte del Comune

Il Pd di San Salvo attacca l’amministrazione comunale sulla gestione della villa comunale cittadina. In particolare i rappresentanti del Partito Democratico lamentano lo stato di abbandono e di incuria soprattutto in merito ai giochi dedicati ai bambini che risultano arrugginiti e sporchi.

Da tempo denunciamo Riteniamo che un’amministrazione comunale che vanta, da otto anni a questa parte, di aver investito sulla messa in sicurezza delle scuole, lasciando però all’abbandono le aree giochi dedicati ai bambini, è un’amministrazione che deve solo andare a casa perché incurante sia della sicurezza dei bambini, sia del decoro dei luoghi ad esso dedicati sia perché incapace di stanziare piccole somme di denaro per opere quotidiane di manutenzione, decoro e messa in sicurezza delle aree dedicate ai bambini.

I responsabili di questa situazione, secondo il Pd cittadino, sono i rappresentanti dell’amministrazione comunale:

La verità, e la ribadiamo da tempo, è che se l’amministrazione di centrodestra ha potuto in questi otto anni porre in essere opere di messa in sicurezza degli edifici scolastici è solo perché Regione e Stato a guida centrosinistra hanno predisposto fondi, finanziamenti e stanziamenti affinché ciò potesse avvenire.

Dov’è invece l’attenzione e il buon operato dell’amministrazione comunale di centrodestra verso le aree giochi dei bambini e la manutenzione ordinaria?

Invitiamo pertanto l’amministrazione comunale ad intervenire al più presto mettendo in sicurezza i giochi, rendendoli decorosi e fornendo la Villa comunale di cestini dell’immondizia. Gli unici presenti sono rotti o assenti.

L’auspicio del Partito Democratico è che venga alzata l’attenzione sulla questione:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siamo certi che ora, dopo nostra segnalazione, l'amministrazione comunale interverrà per sopperire a tali mancanze per diffondere poi, alla città e ai cittadini comunicati stampa sul loro buon operato e sulla loro attenzione al benessere della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

  • Esce ubriaco nonostante il divieto e si schianta contro una centralina dell'Enel: arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento