Nuove parrocchie a Chieti e Sambuceto, Marsilio in visita ai cantieri: "Rafforzare il senso di comunità"

Accompagnato da monsignor Bruno Forte, venerdì mattina il presidente della Regione ha visitato i cantieri aperti per la realizzazione delle nuove parrocchie di San Martino a Chieti Scalo e di San Rocco a Sambuceto

Visita del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ai cantieri aperti per la realizzazione delle nuove parrocchie di San Martino a Chieti Scalo e di San Rocco a Sambuceto.

Accompagnato dall'arcivescovo di Chieti, monsignor Bruno Forte, il presidente Marsilio ha avuto modo di osservare la ricaduta che queste opere avranno sul territorio non solo in termini religiosi ma anche urbanistici e sociali.

"Il nuovo complesso di Sambuceto - ha commentato - che si caratterizza per la chiesa e per la piazza che sono state progettate dall'architetto Mario Botta, ha una valenza che va oltre l'aspetto religioso, ma coinvolge anche l'amministrazione comunale e può assumere una importanza strategica per l'Abruzzo vista la sua posizione nel cuore dell'area metropolitana. La forte ricerca artistica potrà creare un circolo virtuoso sotto l'aspetto turistico".  La Regione negli anni scorsi ha contribuito con Fondi Fas per la realizzazione dell'opera che dovrebbe essere completata entro due anni al massimo.

"Anche il complesso della parrocchia di San Martino è stato pensato e progettato per diventare un punto di aggregazione sociale in un'area di Chieti Scalo in forte espansione" ha aggiunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Le 4 migliori pasticcerie di Chieti secondo Tripadvisor

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento