Muore a Chieti l'ex presidente della Regione Abruzzo Rocco Salini

Originario di Castilenti (Teramo), fu anche assessore regionale alla Sanità, senatore e, per appena un mese, sottosegretario alla Sanità del governo Berlusconi

Si è spento nella notte, a 85 anni, dopo anni di malattia, in una clinica privata teatina, Rocco Salini, già presidente della Regione dal 1990 al 1992, padre del direttore della Clinica Ortopedica dell’ospedale Santissima Annunziata Vincenzo Salini. 

Rocco Salini, classe 1931, era originario di Castilenti (Teramo), dove faceva il medico condotto. La sua storia politica è legata a stretto filo con quella dell’Abruzzo. Militante della Democrazia Cristiana, iniziò come consigliere comunale a Teramo, diventando poi anche consigliere provinciale e regionale. Ricoprì diversi assessorati all’Emiciclo, tra cui quello alla Sanità durante la giunta di Giovanni Pace, finché non fu eletto presidente. 

Ma una condanna a un anno e 4 mesi per falso ideologico e abuso d’ufficio lo costrinse a lasciare la carica. Tornò in politica nel 2000, come consigliere regionale nelle file di Forza Italia, ma si dimise due anni dopo: la condanna, infatti, lo aveva interdetto dai pubblici uffici. A quel punto arrivò in Senato, dove ricoprì l’incarico di presidente della commissione sull’uranio impoverito, a cui rinunciò per contrasti con la maggioranza. 

Nel 2005 fu nominato sottosegretario alla Sanità nel Governo Berlusconi, ma l’incarico durò solo un mese, fino alla vittoria alle elezioni regionali di Ottaviano Del Turco (Unione), che rimase soltanto fino a luglio 2008, quando le manette bloccarono il suo mandato. 

Oltre al figlio ortopedico, lascia la moglie Bruna e la figlia Luisa. I familiari hanno fatto sapere che i funerali si terranno in forma strettamente privata e dispensano dalle visite.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    I sindaci di Chieti e Lanciano si sfidano alla Provincia: le interviste a Di Primio e Pupillo

  • Cronaca

    Vuole pagare al bar con una banconota falsa, ma nel locale c'è la polizia

  • Cronaca

    La stradale usa il pugno duro contro gli ubriachi al volante: dieci patenti ritirate in una notte

  • Cronaca

    Nessun colpevole per la discarica di Bussi, ma la Cassazione conferma: "Fu disastro ambientale"

I più letti della settimana

  • Guardiagrele e le sue bontà alla Prova del cuoco su Raiuno

  • Salta l'evento di Natale: bagarre in Comune tra l'assessore e "l'associazione vicina all'Udc"

  • Il Natale lo organizza Di Primio: "Eventi e una festa anche a Capodanno"

  • Il prelibato brodetto alla sanvitese approda in tv a La prova del cuoco

  • Picchia più volte il fratello e gli provoca il distacco della retina: teatino allontanato da casa

  • Tagliate le corse degli autobus fuori dal territorio comunale: modificati i percorsi di 3 e 3/

Torna su
ChietiToday è in caricamento