Legnini polemizza: "Solo spartizioni di poltrone decise a Roma e ratificate in Abruzzo"

Il candidato del centrosinistra attacca Marsilio dopo l'ufficializzazione della giunta: "Non una parola sulle tante emergenze abruzzesi"

"Il varo della giunta regionale è arrivato dopo quasi un mese dalle elezioni regionali ma il copione è semrpe lo stesso: si discute solo di spartizioni e di nomi, le decisioni vengono prese a Roma e poi solo ratificate in Abruzzo, l'asse politico è sempre più spostato a destra con la Lega che domina la scena, continuano a manifestarsi vistosi conflitti nella maggioranza di centrodestra, che il presidente Marsilio non riesce a risolvere". Appena dopo l'ufficializzazione della giunta Marsilio, il candidato presidente del centrosinistra Giovanni Legnini, neoletto in consiglio regionale tra le file dell'opposizione, critica il presidente Marsilio sui nomi e sui temi.

LA NUOVA GIUNTA REGIONALE

"Intanto - osserva Legnini - come avevamo ampiamente previsto durante la campagna elettorale, finite le passerelle dei ministri, il Governo  nazionale gialloverde non mostra di preoccuparsi delle diverse emergenze abruzzesi: né una parola, un proposito, un'iniziativa sono stati fino ad oggi riservati ai tanti problemi dei cittadini e dell'economia regionale da parte di coloro che hanno vinto le elezioni regionali. Noi ci siamo".

E annuncia che domani si riunirà con i consiglieri regionali del centrosinistra per decidere "su quali temi incalzeremo la maggioranza di centrodestra in vista del primo Consiglio regionale del prossimo 12 marzo: le iniziative sul lavoro, l'accelerazione delle ricostruzioni, il rischio di sottrazione di risorse per effetto dell'autonomia speciale delle Regioni del nord".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cultura

    I maratoneti della lettura al Marrucino: 24 ore in compagnia dei libri - FOTO

  • Cronaca

    Tassista abusivo di Chieti fermato a Pescara: "accompagnava" gli universitari

  • Cronaca

    Si parcheggia ancora gratis a Chieti: non c'è nessuno a riscuotere, parcometri fuori servizio

  • Salute

    Indice della salute: Chieti 44esima nella classifica delle città più sane d'Italia

I più letti della settimana

  • Tragedia nel giorno del Giro: scontro con un'auto, morto un motociclista

  • Muore a 59 anni nello scontro della sua moto contro un'auto: ecco chi era la vittima

  • Sfregia 46 auto in una notte: incastrato dalla sigla usata da ragazzino sul giornalino scolastico

  • Si è laureato a Chieti il primo abruzzese insignito del premio per cardiologi under 40

  • Trovato senza vita l'anziano scomparso a Francavilla

  • Spavento a Chieti: auto e moto si scontrano alla Pietragrossa

Torna su
ChietiToday è in caricamento