La politica regionale piange la scomparsa di Emidio Alimonti

Ricoverato da alcuni giorni in ospedale sarebbe deceduto a causa di un malore improvviso. Era nato e cresciuto a Guardiagrele

Pescara piange la scomparsa di Emidio Alimonti
È
È  morto Emidio Alimonti, 66 anni, architetto ed ex esponente della politica regionale. Ricoverato da alcuni giorni in ospedale sarebbe deceduto a causa di un malore improvviso. Alimonti era nato e cresciuto a Guardiagrele per poi trasferirsi a Pescara. 

Conseguì la laurea in Architettura all'università d'Annunzio e l'abilitazione di Architetto all'ateneo di Firenze. Dal 1995 al 2000 è stato consigliere regionale con Forza Italia. Alimonti lascia la moglie Flora, i figli Alessandra e Cesare, la mamma Iolanda, la sorella Maria Luisa e il genero Luca.

Le esequie si svolgeranno oggi pomeriggio, martedì 3 settembre, alle ore 16 nella chiesa di San Gabriele dell’Addolorata in via Rio Sparto di Pescara, muovendo anticipatamente dall’ospedale Civile.
 
Potrebbe interessarti: http://www.ilpescara.it/cronaca/emidio-alimonti-morto-funerali.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/IlPescara.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Coronavirus, l'ordinanza della Regione Abruzzo: chi torna da zone a rischio deve comunicarlo al medico

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus, primo caso in Abruzzo: paziente positivo al primo test ricoverato a Teramo

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

Torna su
ChietiToday è in caricamento