Fratelli d’Italia si riunisce: "A Chieti siamo pronti per la partita elettorale”

Gli iscritti teatini al partito di Giorgia Meloni scendono in campo. Oggi è arrivata l'adesione dell'ex amministratore unico di Teateservizi, Carlo Festa

Si è svolta ieri sera a Chieti la riunione dell’esecutivo cittadino di Fratelli d’Italia in vista delle elezioni amministrative di primavera che interesseranno il capoluogo teatino. Nel corso dell’incontro sono state sviscerate tante problematiche da affrontare per il rilancio della città e programmate una serie di eventi attraverso i quali, candidati e dirigenti, intendono confrontarsi con la città, con le categorie e con i portatori di interesse. Il coordinatore abruzzese, Antonio Tavani ha chiesto a tutta la classe dirigente di offrire la disponibilità a candidarsi per costruire una lista forte, rappresentativa e competente. Stesso invito per l'assessore alla pubblica Istruzione Carla Di Biase e per i consiglieri uscenti.

Per garantire la gestione di questa fase fino alle votazioni in maniera equilibrata e trasparente - su proposta del portavoce cittadino Roberto Miscia che ha peraltro accettato di candidarsi e correre come consigliere comunale - i presenti hanno deciso di affidare al vicecoordinatore provinciale Luca Faccenda  il ruolo di commissario elettorale.  

"Roberto Miscia ha fatto un lavoro politico straordinario a Chieti, dove siamo partiti da zero e siamo cresciuti ogni volta, fino alla costituzione del gruppo consigliare nel capoluogo e ad esprimere anche un assessore. Oggi abbiamo scelto una figura nel segno della continuità della nostra azione sul territorio – ha spiegato Antonio Tavani – e ci metteremo subito tutti al lavoro per far crescere il nostro partito e definire una larga lista di possibili candidati, aprendoci a tutte le esperienze e continuando quel lavoro di inclusione più volte sottolineato dal presidente Giorgia Meloni”.

Pronto Luca Faccenda che ha aggiunto: "Non potevo che rispondere presente e sarò al lavoro da subito per aiutare la costruzione di un progetto che metta in campo per Chieti le migliori esperienze degli uomini e delle donne che si riconoscono nei valori e nei princìpi del partito".

Questa mattina, poi, è arrivata l'ufficialità per un altro ingresso: si tratta di Carlo Festa, già presidente di Teateservizi che a seguito dell'incontro con il coordinatore Tavani e l'assessore Di Biase  ha aderito a Fratelli d'Italia e dato la sua disponibilità per una candidatura alla prossime elezioni comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

  • Chiesa, cambia il 'Padre nostro', monsignor Forte: "Nuova versione sarà ufficiale dopo Pasqua"

Torna su
ChietiToday è in caricamento