L'assessore Carla Di Biase annuncia le dimissioni

In una lettera l'assessore al Commercio e alle Attività produttive spiega le motivazioni e riconsegna le deleghe al sindaco Di Primio, che ora dovrà decidere se accettarle o meno

Dopo le ultime bufere politiche in maggioranza, l'assessore al Commercio e alle Attività produttive Carla Di Biase è pronta a rassegnare le dimissioni.

Questa mattina al Caffè Vittoria, durante la conferenza stampa per annunciare il passaggio a Fratelli d'Italia, accanto al presidente della Regione Marco Marsilio, ha poggiato sul tavolo una lettera indirizzata al sindaco Di Primio al quale ha rimesso le deleghe conferite.

"L'onestà morale e intellettuale che mi contraddistinguono - scrive Di Biase - fanno sì che non possa permettere che la mia persona sia la scusa con cui qualcuno voglia tradire il patto stretto con gli elettori il 14 giugno 2015...

Dopo un'attenta e ampia riflessione, nell'esclusivo interesse della comunità teatina, ritengo di dover porre fine al teatrino messo su da taluni, rimettendo nelle Tue mani le deleghe".

Ora starà al sindaco decidere se accettare o meno le dimissioni di Carla Di Biase. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita nel giorno del suo compleanno: tragedia al Tricalle

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

  • Fossacesia si stringe nel dolore e si prepara a dare l'ultimo saluto a Sabrina

Torna su
ChietiToday è in caricamento