Una commissione straordinaria per indagare sul servizio di gestione dei rifiuti

Il consiglio ha accolto la proposta di Argenio (5 stelle) e ora devono essere nominati i componenti, che avranno 5 mesi di tempo per l'analisi dei documenti e le audizioni

il capogruppo del Movimento 5 stelle, Argenio

È stata approvata l'istituzione di una commissione speciale di studio e inchiesta sul servizio di igiene urbana a Chieti. La proposta, avanzata dal capogruppo del Movimento 5 stelle, Ottavio Argenio, è stata votata stamani in consiglio comunale. 

La commissione, che non prevede alcun gettone di presenza sarà composta, come quelle permanenti, da un rappresentante per ogni gruppo consiliare, da indicare entro un tempo massimo di 15 giorni. Avrà tempo fino al 30 aprile 2020 per approfondire tutti gli aspetti dell'appalto di raccolta differenziata dei rifiuti che, secondo il promotore della commissioni, vanno chiariti. In caso di mancanza del numero legale, la seduta risulterà infruttuosa. 

L'obiettivo, spiega Argenio è "esaminare quanti più documenti possibili e capire l'impostazione data al contratto di gestione dei rifiuti, perché riteniamo che alcuni aspetti non siano stati considerati, ma vadano approfonditi". 

La commissione straordinaria avrà accesso a tutti i documenti sull'appalto dei rifiuti, compresi quelli sulla gara per l'assegnazione, e potrà convocare per audizioni tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nel servizio, dai dirigenti comunali di settore ai responsabili della società Formula Ambiente. 

Nella seduta di oggi, è stata approvata all'unanimità anche la proposta del consigliere comunale della Lega Marco Di Paolo, per l'istituzione della panchina rossa contro le mutilazioni genitali femminili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

  • Concorsone infermieri, in arrivo una valanga di ricorsi: "Ci sono anomalie"  

Torna su
ChietiToday è in caricamento