Lunedì nero in Abruzzo: sciopero dei trasporti pubblici per l'intera mattinata

Il personale di Tua e La Panoramica incrocia le braccia per protestare "contro la politica dei trasporti della giunta regionale"

Lunedì nero, il 16 settembre, per studenti e pendolari: il trasporto pubblico locale in Abruzzo si ferma per quattro ore. Il personale Tua, incrocerà le braccia dalle 9 alle 13, gli autisti de La Panoramica dalle 9 alle 12. 

La protesta è indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Ugl, Fisa-Cisal. In una nota, Fit Cisl e Faisa Cisal spiegano le ragioni della protesta "contro la politica dei trasporti della giunta regionale":

  • Sub affidamenti autolinee e assenza delle garanzie sull’applicazione del contratto collettivo nazionali Autoferrotranvieri
  • Ritardo sull’attuazione dei vincoli in tema di aggiudicazione delle linee del trasporto pubblico locale con relativa potenziale perdita di ulteriori somme dal Fondo nazionale trasporti
  • Mancata definizione dei servizi minimi e incompleta riforma del settore
  • Mancanza assoluta di confronto istituzionale
  • Insufficiente rinnovo del parco macchine
  • Criticità di bilancio della Società Cerella con il rischio di licenziamento dei lavoratori
  • Rispetto delle contrattazioni in tutte le parti (contratto collettivo nazionale e Contrattazione aziendale)
  • Disdetta del secondo livello di contrattazione in Ama dell’Aquila
  • Riorganizzazione autolinee non contribuite attualmente in perdita
  • Infrastruttura deficitaria ed assenza di azioni per una implementazione della intermodalità

A pesare sulla condizione del trasporto pubblico locale, c'è il fatto che il 63% dei trasporti pubblici regionali è affidato alla società regionale Tua, che da tempo soffre di criticità tuttora irrisolte. La politica regionale, lamentano i sindacati "nicchia alle richieste dei rappresentati dei lavoratori", sui seguenti temi:

  • Parco macchine vetusto, manutenzione approssimativa (300 i mezzi oggi non disponibili)
  • Relazioni sindacali precarie se non inesistenti
  • Dismissione sede di Chieti
  • Evasione tariffaria e bigliettazione
  • Carta di qualificazione del conducente
  • Organico aziendale gomma, ferroviario e manutentivo carente
  • Organigramma Sangritana spa
  • Carichi di lavoro turni ferroviari
  • Investimenti infrastrutture ferroviarie
  • Impianto di Saletti, sicurezza ed organizzazione
  • Organigramma, affidamenti mansioni, selezioni interne
  • Assegni ad personam
  • Premio di risultato

In più, dal giorno dell'insediamento non c'è stato alcun confronto con i sindacati di settore per l'intero comparto, alle prese con tagli continui al fondo regionale trasporti, né provvedimenti per consentire a Tua di uscire dalle difficoltà.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

Torna su
ChietiToday è in caricamento