Maltempo in città: le "bombe d'acqua" creano disagi e difficoltà

Anche Chieti sta avendo a che fare con i forti acquazzoni che hanno colpito diverse località italiane e che ieri si sono abbattuti sul territorio comunale. Problemi un po' in tutte le strade del capoluogo. Nel pomeriggio è prevista ancora pioggia

La tracimazione di Fosso Schiavolino

Anche Chieti sta avendo a che fare con il maltempo che ha colpito diverse città italiane con forti acquazzoni (definiti “bombe d’acqua”) come quelli abbattutisi ieri su tutto il territorio comunale. Disagi nelle principali reti di accesso al colle come Via per Popoli, Strada Colonnetta e Via dei Vestini. A Brecciarola, dai campi coltivati e dai terreni interessati da varie lavorazioni (area Golf) sono scesi sulla strada fiumi di fango che hanno parzialmente ostruito i sottopassi.

Dopo circa due ore dall’evento, il canale denominato Fosso Schiavolino (foto) si era trasformato in una fiumara in piena, e in diversi punti aveva persino tracimato al pari livello delle strade.

Un'altra situazione critica si è registrata al sottopasso di Via Turchi, dove l’allagamento è stato pressocchè totale. Si sono riscontrati forti disagi sulla parte bassa di Madonna delle Piane e oltre la linea ferroviaria, come anche in alcune zone di via Pescara, interessando altresì il Villaggio Celdit. Allagato inoltre il Piazzale della Stazione ferroviaria. Alcuni smottamenti si sono verificati infine sulla collina retrostante la Piscina Comunale. Nel pomeriggio è previsto ancora maltempo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La ricetta contro i vandali: alla Civitella si entrerà soltanto con il pass

    • Cronaca

      Transumanza on the road dall'Abruzzo alla Puglia: scoperti altri ladri di auto

    • Politica

      Febbo e Rapino si scontrano sugli assessori regionali indagati

    • Cronaca

      Venerdì la cerimonia di intitolazione di largo Martiri delle Foibe

    I più letti della settimana

        Torna su
        ChietiToday è in caricamento