Chieti diventa la capitale del mondo con la festa dei popoli: la guida agli eventi del weekend

A Orsogna c'è Lucrezia Lante della Rovere in teatro, a Sambuceto Dodi Battaglia incontra i fan. E poi concerti, spettacoli, escursioni, cultura, la fiera dell'elettronica: tutto in un solo fine settimana

Passate le vacanze di Pasqua, iniziato il mese di aprile, significa che manca sempre meno all'arrivo dell'estate! Nell'attesa del solstizio e di condizioni metereologiche più adatte alla primavera, godetevi il weekend che sta per arrivare. Abbiamo selezionato per voi le iniziative più interessanti del fine settimana, ma potete consultare la guida completa cliccando sulla sezione eventi.

CONCERTI. Venerdì sera, a Torino di Sangro, c'è il concerto del pianista Michele Di Toro, nell'ambito della rassegna "Primavera torinese", che vedrà il musicista ipmegnato anche in una masterclass e nella cena dopo l'esibizione. A Malto&co., nel centro di Chieti, c'è l'esibizione dei Salar Khalar 4et, ossia Giacomo Salario al pianoforte, Walter Caratelli alla batteria, Franz Cardone al basso elettrico, Jorge Ro alla tromba. L'ingresso è libero. Sprecace' propone invece il concerto gratuito dei The Sparkling Rehearsals, ossia Luca Faieta (voce e chitarra ritmica), Simone Grifone (fisarmonica, tastiera e cori), Gioele Faieta (chitarra elettrica, mandolino e cori). Il rock'n'roll anni Cinquanta dei The Fuzzy Dice anima sabato pomeriggio il teatro Marrucino. Il gruppo teramano è pronto a dar sfoggio di swing, esibendosi nei brani di Elvis Presley, Chuck Berry, Gene Vincent, Eddie Cochran, Carl Perkins, Chubby Checker, Roy Orbison, Johnny Cash, Jerry Lee Lewis, Beatles, Beach Boys, Adriano Celentano. In serata, a Cueva Brigante, c'è il concerto di Pino Arborea trio Brasil; il maestro Arborea e il suo trio condurranno i presenti in un viaggio attraverso la bossa nova e la samba brasiliana in una modalità decisamente alternativa. Domenica pomeriggio, al teatro Marrucino, c'è il concerto del pianista Yuri Bogdanov.

COVERBAND. Serata dedicata alla musica di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, venerdì sera, allo Stammtisch di Chieti Scalo, con i Backup, tribute band che prende il nome dalla raccolta pubblicata dal musicista toscano per celebrare i suoi 25 anni di carriera. Sabato sera è la volta dei Caasband, coverband di Santana, che prende nome dall'acronimo di Carlos Augusto Alves Santana, nome completo del musicista messicano. La line up è composta da Ivano Cavallucci (chitarre e cori), Alfredo De Innocentiis (basso e cori), Giovanni Luca D'Onofrio (timbales, percussioni e cori), Maurizio Lupo Nuccio (batteria e cori), Pietro Marchesani (voce e percussioni), Stefano Pulcinella (tastiere e cori) e Giorgio Salvatore (congas e percussioni), ma di volta in volta si aggiungono a loro altri musicisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

Torna su
ChietiToday è in caricamento