← Tutte le segnalazioni

Altro

Paolo Fresu incanta il pubblico del Teate Winter Festival

Il Teate Winter Festival fa centro anche al terzo appuntamento. Venerdi sera, al Teatro Supercinema di Chieti, oltre 400 persone hanno ascoltato l'esibizione dello storico quintetto del trombettista Paolo Fresu che, per l'occasione, ha ospitato il bandoneonista Daniele Di Bonaventura.

Quest'ultimo ha contribuito efficacemente a ricreare le atmosfere natalizie, com'era nelle intenzioni del quintetto che ha proposto brani della tradizione nordeuropea e d'oltre oceano, insieme a brani della tradizione sarda. Il tutto in chiave jazz ma non troppo.

Con melodie riconoscibili, rielaborate con garbo e raffinatezza, Paolo Fresu ha goduto di un pubblico in "religioso" silenzio, attento a cogliere le singole note a volte appena accennate. Il suono caldo e profondo della tromba di Fresu, del sax di Tino Tracanna e del Bandoneon di Daniele Di Bonaventura hanno rimpiazzato le voci dei cori che solitamente caratterizzano questo repertorio. Applausi ed apprezzamenti sinceri da parte del pubblico che, in coda, ha chiesto ed ottenuto selfie ed autografi dagli artisti lusingati e soddisfatti della "magica" serata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento