A Fossacesia entro settembre arriva la fibra ottica

Il sindaco: "Migliorerà notevolmente le prestazioni internet sul territorio"

Arriverà entro settembre a Fossacesia la fibra ottica che coprirà quasi tutto il territorio comunale. Lo annuncia il sindaco Enrico Di Giuseppantonio con il consigliere Lorenzo Santomero, dopo l'incontro con il responsabile Access Operations Abruzzo e Molise della Tim Francesco Gentile.

"L’arrivo a Fossacesia della fibra ottica porterà grandi vantaggi ai cittadini, alle attività produttive, a tutte le aziende del territorio perché dagli attuali 20 mega si passerà ai minimo 100 Mbits, rendendo la trasmissione dati via internet molto più veloce e quindi efficiente. Abbiamo chiesto alla Tim, che abbiamo ringraziato, di coprire con la fibra ottica l’intero territorio cittadino – dichiarano il primo cittadino Enrico Di Giuseppantonio e il consigliere delegato Lorenzo Santomero – così da offrire a tutti i cittadini un servizio di qualità che renda loro attività informatica più facile”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Inaugurato il centro prelievi al vecchio ospedale, ora l'obiettivo è trasferire tutte le attività ambulatoriali sul colle

    • Cronaca

      Solo ieri l'arresto, nella notte nuovo furto al liceo Scientifico

    • Video

      Video | Benvenuti in via Piaggio: la strada colabrodo

    • Cronaca

      Fra pochi giorni saranno coperti i fasci del teatro Fenaroli: furono posizionati nel 1998

    I più letti della settimana

    • Cercasi gestore del bar della piscina per il periodo estivo

    • Ordine Consulenti del Lavoro di Chieti, eletto il nuovo Consiglio Provinciale

    • Riapre il Foyer del Marrucino con cinquanta eventi: “Sarà il salotto culturale”

    • Questa domenica torna il mercato straordinario

    • Le Frit C'Est Chic cerca cuochi e banconisti per l'estate

    • I giudici reintegrano l'operaio, ma l'azienda non ancora lo riassume

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento