A Fossacesia entro settembre arriva la fibra ottica

Il sindaco: "Migliorerà notevolmente le prestazioni internet sul territorio"

Arriverà entro settembre a Fossacesia la fibra ottica che coprirà quasi tutto il territorio comunale. Lo annuncia il sindaco Enrico Di Giuseppantonio con il consigliere Lorenzo Santomero, dopo l'incontro con il responsabile Access Operations Abruzzo e Molise della Tim Francesco Gentile.

"L’arrivo a Fossacesia della fibra ottica porterà grandi vantaggi ai cittadini, alle attività produttive, a tutte le aziende del territorio perché dagli attuali 20 mega si passerà ai minimo 100 Mbits, rendendo la trasmissione dati via internet molto più veloce e quindi efficiente. Abbiamo chiesto alla Tim, che abbiamo ringraziato, di coprire con la fibra ottica l’intero territorio cittadino – dichiarano il primo cittadino Enrico Di Giuseppantonio e il consigliere delegato Lorenzo Santomero – così da offrire a tutti i cittadini un servizio di qualità che renda loro attività informatica più facile”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragico scontro nella notte a Chieti Scalo: perde la vita un teatino di 50 anni

  • Cronaca

    Il mare in Abruzzo è quasi tutto balneabile: positivi i primi dati per l'estate 2018

  • Cronaca

    Nuovo arresto per il rapinatore seriale di negozi e parafarmacie

  • Cronaca

    Omicidio della pittrice teatina: marito e figlio restano in carcere

I più letti della settimana

  • Si è spento Adriano Perrucci, piccolo grande tifoso neroverde: il Chieti lo ricorda commosso

  • Tragico scontro nella notte a Chieti Scalo: perde la vita un teatino di 50 anni

  • Con il bimbo al seguito rubano al Megalò: denunciati

  • Maltattack si fa ancora più grande: la festa si sposta in piazza San Giustino

  • Tentata estorsione a Guardiagrele: famiglia finisce ai domiciliari

  • La provinciale Marrucina fa un'altra vittima: il minibus si ribalta, muore l'autista

Torna su
ChietiToday è in caricamento