Arrivano i fondi per i danni del nubifragio di Ferragosto: sbloccato quasi mezzo milione

Quella precipitazione eccezionale determinò frane e allagamenti, causando danni su strade, sottopassi e abitazioni

Arrivano i primi fondi per riparare i danni subiti dalla città di Chieti nel nubifragio che nel periodo di Ferragosto 2017 fece moltissimi danni. Nel dettaglio, la Protezione civile regionale ha comunicato che nella giornata di oggi sarà sbloccato un anticipo da 417.119 mila euro, circa la metà della somma totale riconosciuta. 

Quella precipitazione eccezionale determinò frane e allagamenti, causando danni su strade, sottopassi e abitazioni. 

L’amministrazione comunale aderì alle richieste di sovvenzioni presso il dipartimento di Protezione Civile Regionale per il ripristino dello stato di sicurezza dei luoghi e strade colpite dall'evento meteorologico straordinario.

Spiega l'assessore regionale Mauro Febbo:

Il dipartimento di Protezione civile, con ordinanza n441/2017, liquiderà questo importante anticipo che ammonta a circa la metà della somma totale riconosciuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, negativo il tampone sulla giovane ricoverata a Vasto

Torna su
ChietiToday è in caricamento