Debutta in anteprima mondiale il Ducato elettrico, prodotto alla Sevel di Atessa

Presentato il primo modello elettrico di Fiat Professional a zero emissioni che arriverà negli showroom Fiat e Fiat Professional nel corso del 2020

A 38 anni dal lancio del Ducato, la Fiat presenta il primo modello elettrico. Ieri l'anteprima mondiale a Torino, in occasione dell’evento dedicato al nuovo Ducato MY2020.

Si tratta di una versione completamente elettrica di tipo BEV (Battery Electric Vehicle) che sarà disponibile nel corso del 2020 e affiancherà il Ducato Natural Power a metano nell’offerta di trazioni alternative.

 Il Ducato è prodotto nello stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro.

 "È il primo veicolo a zero emissioni di Fiat Professional, una nuova soluzione di mobilità. È una svolta nella nostra storia ma anche nel mercato. Siamo pronti a passare alla fase successiva", sottolinea Domenico Gostoli, responsabile del programma di elettrificazione dei veicoli commerciali in Emea.

"Da 5 anni - spiega Stephane Gigou, responsabile Fiat Professional in Emea - il Ducato è leader nel mercato europeo dei 'large van' dei veicoli commerciali. Nel segmento più importante, quello fino a 4 tonnellate, un veicolo venduto su 5 è un Ducato. È leader di mercato in 12 Paesi compresi Italia e Spagna, secondo in altri 6 inclusi Francia e Germania. Un trend confermato nel 2019"

Novità assoluta è l’avanzato cambio automatico “9Speed” a nove marce, in modo che ogni cliente possa ottimizzare le prestazioni ed i consumi del veicolo in relazione alla specifica mission ed al percorso. È infatti possibile scegliere tra tre modalità di guida: Normal, Eco, che fornisce una risposta di accelerazione più fluida e una strategia di cambiata dedicata per consentire una maggiore riduzione dei consumi, e Power, che fornisce una risposta rapida di accelerazione e cambi di marcia ottimali per una guida piacevole e prestazioni ottimali anche in condizioni gravose.

Ducato MY2020 è dotato di serie di EcoPack, che sintetizza il meglio della tecnologia intelligente applicata alla salvaguardia ambientale.  

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Picchiano i vigili del fuoco perché non vogliono che spengano l'incendio: in manette padre e figlio

  • Incendio in un appartamento di Chieti Scalo, sul posto i vigili del fuoco

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

Torna su
ChietiToday è in caricamento