Creditfidi ingloba Ascom Fidi Vastese

Creditfidi ingloba Ascom Fidi Vastese e rafforza il patrimonio a totale vantaggio delle imprese del territorio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Creditfidi, il consorzio fidi di Confartigianato Chieti, ingloba Ascom Fidi Vastese che conta al suo interno 300 commercianti di Vasto e dintorni. In questo modo i soci di Creditfidi toccano le 1800 unità e il patrimonio  raggiunge quasi i 5 milioni di euro. “Un’operazione -spiega Daniele Giangiulli, Direttore di Confartigianato Chieti e Creditfidi- che ci consentirà di raggiungere e ottenere entro fine anno i requisiti richiesti dalla nuova legge regionale numero 37 sui Confidi. Di conseguenza potremo continuare ad erogare contributi pubblici alle imprese concessi dalla Regione Abruzzo”.

Non basta. Creditfidi, grazie alla fusione con Ascom Fidi Vastese, migliorerà il suo appeal nei confronti degli istituti di credito locali e avrà l’opportunità di garantire ad imprese e professionisti finanziamenti agevolati fino ad un massimo di 100 mila euro.

“Siamo di fronte ad una buona notizia -afferma Mario Gasbarri, Presidente di Creditfidi- se si considerano le numerose difficoltà del momento incontrate dalle aziende per avere crediti e finanziamenti dalle banche. Il nostro Consorzio Fidi diventa più forte e assicurerà alle imprese maggiori fondi.” Creditfidi, lo scorso anno, ha fatto registrare 9,3 milioni di euro di erogato. Con l’assorbimento di Ascom Fidi Vastese la somma complessiva dei finanziamenti erogati è destinata ulteriormente a crescere. “Il ruolo dei Confidi -continua  Gasbarri- è diventato quanto mai prezioso per le imprese. In quest’ottica va valutata la nostra scelta precisa di consolidamento sul territorio e di maggiore assistenza alle imprese del vastese”. 

Torna su
ChietiToday è in caricamento