Corso sui finanziamenti CE: oltre 150 i partecipanti

Si chiude oggi in Provincia la due giorni europea sulle opportunità finanziarie direttamente erogate dalla Commissione Europea. Di Giuseppantonio: "Occasione unica per crescere ed essere competitivi in una fase storica complessa"

Oltre 150 persone anche da fuori regione hanno partecipato al Corso di Formazione: “Conoscere e gestire le opportunità finanziarie direttamente erogate dalla Commissione Europea rafforzando le sinergie tra pubblico e privato”, tenutosi nella sala consiliare della Provincia ieri e oggi (24 e 25 novembre).

Quello di Chieti è stato l’ultimo di una serie di appuntamenti in Italia. Così il presidente della Provincia, che assieme a Europe Direct ha sostenuto il corso, si è rivolto ai partecipanti: “I finanziamenti europei sono delle vere opportunità, soprattutto in una fase storica così complessa, per crescere e per sperimentare, per essere competitivi e per equilibrare le differenze socio-economiche tra Stati e tra Regioni. Ma l’Unione Europea esige in cambio progetti ben congegnati. Redigerli – ha concluso Di Giuseppanotnio - richiede una solida preparazione di base, perché la severità della Commissione nella valutazione degli stessi è ben nota: ecco perchè volentieri abbiamo aperto le porte a questo Corso. La formazione, l’esperienza e la pratica sono la vera palestra per stringere rapporti ed individuare partner, per studiare ed analizzare le esigenze del territorio a cui dare risposte concrete e spendibili”.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Accoltellata nel cortile di casa a Francavilla: non ce l'ha fatta Aliona Oleinic

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

  • Pensionato a spasso col cane trova un chilo e mezzo di eroina nel parco

Torna su
ChietiToday è in caricamento