Ammortizzatori sociali: Confcommercio e sindacati firmano l'accordo

Stabilite a livello regionale le procedure di accesso da parte dell'associazione di categoria dei commercianti, Cisl e Uil

Confcommercio Abruzzo, Fisacat Cisl e Uiltucs hanno sottoscritto un accordo regionale che regola le procedure di accesso agli ammortizzatori sociali per contenere l'emergenza Coronavirus.

Lo strumento prevede procedure di snellimento per le condivisioni delle organizzazioni sindacali, per riuscire a gestire il momento delicato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le parti sociali sottoscrittrici - dice il presidente di Confcommercio Abruzzo, Roberto Donatelli - ritengono essenziale e strategico l’utilizzo degli Enti Bilaterali in tal senso e - continua Donatelli - auspicano che gli Ordini professionali apprezzino lo sforzo, dando opportuna comunicazione ai propri associati. Questo accordo - conclude il presidente di Confcommercio - pone l’Abruzzo tra le prime regioni Italiane nel segnare un passo in avanti rispetto a queste materia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Esce ubriaco nonostante il divieto e si schianta contro una centralina dell'Enel: arrestato

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento