Aziende, torna 'Campioni di InnovAzioni': come candidarsi

Sesta edizione per premio ideato da Confindustria Chieti Pescara per pmi, start-up e spin-off universitari con sede in Italia

Torna 'Campioni di innovazioni',  VI edizione del premio promosso da Confindustria Chieti Pescara per pmi, start-up e spin-off universitari con sede in Italia.

All'edizione di quest'anno possono concorrere tutte le pmi, start-up e spin-off universitari con sede legale e operativa in Italia, che hanno ideato o realizzato negli ultimi 24 mesi uno o più progetti innovativi, in termini di innovazione di prodotto, di processo o organizzativa. Le iscrizioni sono aperte fino al 7 ottobre. Ogni categoria avrà tre vincitori, che avranno inoltre accesso di diritti alla finale del Premio Best Practice di Salerno, con cui da due anni il Premio Campioni di Innovazioni è gemellato.

Sarà attributo il "Premio speciale Metamer" alla start-up più innovativa, mentre il golden sponsor Maico premierà il migliore progetto start-up in ambito medicale. Ulteriore riconoscimento al progetto più interessante nell'ICT.

La premiazione il 15 e 16 novembre a Pescara.

"L'area metropolitana Pescara Chieti - dichiara il direttore generale di Confindustria Chieti Pescara, Luigi Di Giosaffatte - diventerà la capitale dell'Innovazione, grazie ad un accordo frutto delle amministrazioni locali, come confermato dal sindaco Carlo Masci, Confindustria, le aziende e gli incubi tiri di impresa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, negativo il tampone sulla giovane ricoverata a Vasto

Torna su
ChietiToday è in caricamento