Affidati i lavori per le frane di Santa Maria Calvona e via Modesto della Porta

Gli interventi di messa in sicurezza, attesi da tempo, costeranno rispettivamente 830 mila euro e 350 mila euro

Via Modesto della Porta

Sono stati affidati alla Co.Di.Sab. srl i lavori per il consolidamento del dissesto idrogeologico del fronte franoso di piazza Monsignor Venturi-via Modesto della Porta, per un importo complessivo di 830 mila euro, con un ribasso a base d'asta pari a 28,912%.

Nella giornata di ieri, a seguito dell’approvazione del progetto esecutivo riguardante il consolidamento del dissesto idrogeologico del fronte franoso di Santa Maria Calvona-Fosso Canino e la pubblicazione del relativo bando di gara, con procedura negoziata sono stati affidati anche i lavori in oggetto in favore dell’impresa Impred srl, per un importo complessivo di euro 350 mila, con un ribasso a base d’asta pari a 32,457%.

Gli interventi su piazza Monsignor Venturi-via Modesto della Porta riguarderanno la demolizione dell’attuale sagrato della chiesa di Madonna degli Angeli, la realizzazione di una paratia pilantata a valle per il sostegno del versante franoso, la successiva ricostruzione del nuovo sagrato con una struttura più leggera e l’adeguamento di via Modesto della Porta con opere di consolidamento.

Quelli su Santa Maria Calvona-Fosso Canino, invece, comprendono la messa in sicurezza dei luoghi per scongiurare l’avanzamento del movimento franoso nei pressi degli edifici e sui relativi sottoservizi dell’area attraverso la realizzazione di una paratia pilantata, la sistemazione della sede stradale e il rifacimento della linea fognante.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Allarme invasione cimici: i rimedi per eliminarle da casa

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

Torna su
ChietiToday è in caricamento