Bomba 'ananas' della seconda guerra mondiale rinvenuta a Guardiagrele

L'ordigno inesploso è stato rinvenuto in un terreno vicino a un'abitazione privata da un cittadino . L'area è stata recintata e sono state adottate tutte le misure di sicurezza

Un ordigno inesploso, in cattivo stato di conservazione e risalente al secondo conflitto mondiale, è stato rinvenuto a Guardiagrele vicino a un’abitazione privata. A segnalare ai carabinieri la presenza della bomba a mano del tipo “ananas”, delle dimensioni di centimetri 10x5, è stato il proprietario dell’abitazione, un 53enne.

L’uomo si è accorto della presenza del piccolo involucro metallico mentre svolgeva dei lavori di manutenzione sul terreno adiacente al suo appartamento. Gli uomini dell’Arma, giunti sul posto, hanno predisposto le dovute misure di sicurezza recintando l’area.  Il personale specializzato di artiglieria dell’esercito provvederà a rimuovere l’ordigno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba un giaccone in saldo, rimuove la placca antitaccheggio e lo indossa: bloccato al centro commerciale

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Preselezione per infermieri: pubblicata la graduatoria dei mille che accedono alla prova scritta

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

Torna su
ChietiToday è in caricamento