Terremoto tra Abruzzo e Lazio: scossa di magnitudo 4.4

La scossa alle 18,35, epicentro a Balsorano, in provincia dell'Aquila. Qualcuno l'ha avvertita anche a Chieti

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 18,35 in Abruzzo. La magnitudo registrata dall'Ingv è di 4.4 con epicentro 5 km a sud est di Balsorano, in provincia dell'Aquila, a una profondità di 14 chilometri.

La scossa è stata avvertita anche a Chieti e in altri comuni dell'Abruzzo, oltre che del Lazio, Roma compresa.  

Tante le chiamate ai vigili del fuoco dall'aquilano, al momento non si segnalano danni a persone.

A Balsorano questa mattina, in via precauzionale, il sindaco aveva disposto la chiusura delle scuole dopo lo sciame sismico in atto la scorsa notte.

terremoto 7 novembre 2019-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Incendio in un appartamento di Chieti Scalo, sul posto i vigili del fuoco

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Le fiamme distruggono una carrozzeria: l'incendio è stato appiccato

Torna su
ChietiToday è in caricamento