Terremoto tra Abruzzo e Lazio: scossa di magnitudo 4.4

La scossa alle 18,35, epicentro a Balsorano, in provincia dell'Aquila. Qualcuno l'ha avvertita anche a Chieti

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 18,35 in Abruzzo. La magnitudo registrata dall'Ingv è di 4.4 con epicentro 5 km a sud est di Balsorano, in provincia dell'Aquila, a una profondità di 14 chilometri.

La scossa è stata avvertita anche a Chieti e in altri comuni dell'Abruzzo, oltre che del Lazio, Roma compresa.  

Tante le chiamate ai vigili del fuoco dall'aquilano, al momento non si segnalano danni a persone.

A Balsorano questa mattina, in via precauzionale, il sindaco aveva disposto la chiusura delle scuole dopo lo sciame sismico in atto la scorsa notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

terremoto 7 novembre 2019-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento