Litiga con la nonna e non torna a casa dopo la scuola: trovata a San Salvo una minorenne

Dopo le lezioni la ragazzina è andata da un'amica, senza avvisare i familiari che, preoccupati, hanno chiesto aiuto ai carabinieri

Dopo aver litigato con la nonna, è andata a scuola, ma una volta finite le lezioni non è tornata a casa, gettando nel panico tutta la famiglia. Con il passare delle ore, la preoccupazione è cresciuta e i familiari si sono rivolti ai carabinieri. 

Immediatamente sono stati avviati controlli sul telefonino e tramite i social network: la ragazzina, una 16enne di Petacciato (Campobasso), era andata da un'amica, a San Salvo. Nel frattempo, forse accortasi di aver fatto preoccupare invano i suoi cari, ha inviato una serie di messaggi per rassicurare i familiari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella tarda serata di ieri, è stata raggiunta e riportata a casa dai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento