Scambia un piccione per un ladro e chiama i carabinieri, ma era sotto l'effetto di stupefacenti: denunciato

Un 47enne di Bucchianico dopo aver sniffato cocaina tutta la sera, ha allertato i carabinieri spaventato per la possibile presenza di un ladro

"Venite! C'è un ladro che vuole entrare in casa!". Ma i rumori molesti che lo disturbavano, in realtà, erano provocati semplicemente da un piccione e l'uomo, un 47enne di Bucchianico, che poco prima aveva abusato di droga, si è beccato una denuncia.

È successo venerdì sera a Bucchianico: come riporta il Centro, il 47enne aveva trascorso la serata a sniffare cocaina e, in preda alle allucinazioni, aveva scambiato un piccione per un ladro. Lo ha persino fotografato e mostrato l'immagine ai carabinieri sostenendo che qualcuno voleva entrare in casa a rubare. I militari, chiamati dal 47enne, sono giunti nella sua abitazione a Bucchianico ma non hanno trovato alcun segno di effrazione.

A quel punto l'uomo ha ammesso di aver consumato poco prima tre grammi di cocaina, ma non ha risparmiato le accuse ai carabinieri rei, a suo dire, di non saper indagare a dovere. Poi si è chiuso dentro casa senza dare più segnali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei suoi confronti è scattata una denuncia per procurato allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

  • Assegno familiare: tutti i requisiti per ottenerlo

  • Coronavirus: cinque nuovi casi oggi in Abruzzo, nessuno in provincia di Chieti, ma si registra un decesso

  • Pestaggio fuori dal pub del centro: 23enne in ospedale con fratture al volto, caccia agli aggressori

Torna su
ChietiToday è in caricamento