Sant’ Eusanio: rubano ferro, arrestati due uomini

Due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri di Castelfrentano dopo essere stati sorpresi a rubare ferro da un casolare in località Santa Lucia

Due cittadini di nazionalità romena sono stati sorpresi all’interno della recinzione di un casolare abbandonato, in località Santa Lucia di Sant' Eusanio del Sangro, mentre caricavano sul loro furgone del materiale ferroso. L’intervento dei Carabinieri della Stazione di Castelfrentano è stato possibile grazie alla tempestiva segnalazione da parte di un cittadino del luogo.

I due arrestati, provenienti da Pescara e Montesilvano, già noti agli uffici delle forze di polizia, sono stati colti in flagrante e hanno dovuto consegnare immediatamente la refurtiva.

L’operazione, portata a termine dai Carabinieri di Castelfrentano e dal Radiomobile di Lanciano, si inserisce all’interno di un controllo più ampio del territorio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Chieti per porre freno ai reati predatori, come quelli che conducono al commercio e allo smaltimento illecito di ferro.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scale mobili riaperte, erano chiuse da 20 giorni

  • Economia

    Spostata la produzione dei furgoni dalla Sevel alla Polonia, la Fiom lancia l'allarme per il futuro dello stabilimento

  • Cronaca

    Creano una discarica abusiva con 2.200 metri cubi di rifiuti, denunciate due persone

  • Cronaca

    Incendio a Villa Serena: morti due pazienti del chietino

I più letti della settimana

  • Tragedia nel giorno del Giro: scontro con un'auto, morto un motociclista

  • Muore a 59 anni nello scontro della sua moto contro un'auto: ecco chi era la vittima

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Si è laureato a Chieti il primo abruzzese insignito del premio per cardiologi under 40

  • Trovato senza vita l'anziano scomparso a Francavilla

  • Si scambiano cocaina davanti al centro commerciale, ma vengono sorpresi dai carabinieri: un arresto

Torna su
ChietiToday è in caricamento