Sant’ Eusanio: rubano ferro, arrestati due uomini

Due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri di Castelfrentano dopo essere stati sorpresi a rubare ferro da un casolare in località Santa Lucia

Due cittadini di nazionalità romena sono stati sorpresi all’interno della recinzione di un casolare abbandonato, in località Santa Lucia di Sant' Eusanio del Sangro, mentre caricavano sul loro furgone del materiale ferroso. L’intervento dei Carabinieri della Stazione di Castelfrentano è stato possibile grazie alla tempestiva segnalazione da parte di un cittadino del luogo.

I due arrestati, provenienti da Pescara e Montesilvano, già noti agli uffici delle forze di polizia, sono stati colti in flagrante e hanno dovuto consegnare immediatamente la refurtiva.

L’operazione, portata a termine dai Carabinieri di Castelfrentano e dal Radiomobile di Lanciano, si inserisce all’interno di un controllo più ampio del territorio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Chieti per porre freno ai reati predatori, come quelli che conducono al commercio e allo smaltimento illecito di ferro.
 

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Dal Grande Fratello Vip al castello di Roccascalegna: i fratelli Onestini accolti dal sindaco Giangiordano

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento