La neve fa cadere rami e pali, alla villa comunale crolla "un archetto"

Viali e strade pericolosi per i pedoni, in via Arenazze i rami sono rimasti appesi ai fili della luce. Tragedia sfiorata in viale IV Novembre

Giù alberi e rami nelle principali vie cittadine. Il peso della neve ha fatto cadere nelle ultime ore a Chieti tantissimi rami spezzati. In via della Liberazione ieri un albero ha ceduto ostruendo il passaggio, successivamente un altro albero pericolante è caduto per lo stesso motivo. La strada è chiusa alle auto.

Con la neve è venuto giù persino un archetto della villa comunale. In zona sono caduti anche dei pali ed è pericoloso percorrere i viali a piedi. Tragedia sfiorata in viale IV Novembre dove ieri pomeriggio, nella bufera, un robusto ramo è caduto a pochi centimetri da un passante. Anche in zona Tre Pini gli alberi stanno cedendo e rischiano di cadere addosso ai condomini.

I rami sono caduti anche in via Arenazze e sono rimasti praticamente appesi ai fili della luce, come ci segnalano i residenti.

In via Salvo D'Acquisto c'è un pino con rami rotti che intralicano marciapiede e parte della strada, assieme ad altri alberi "a rischio". Si raccomanda la massima attenzione. 
 

albero via liberazione denyse cavaliere-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, negativo il tampone sulla giovane ricoverata a Vasto

Torna su
ChietiToday è in caricamento