8 marzo: mostra fotografica al femminile in dono alla Senologia di Ortona

La commissione Pari opportunità della Regione ha regalato al reparto del professor Cianchetti 60 immagini per offrire un'immagine delle donne fatta di coraggio e determinazione

La mostra in corsia

Una mostra fotografica che offre l’immagine migliore delle donne, per infondere il coraggio e la determinazione necessari a combattere le battaglie che ogni giorno si vivono in un ambiente come la Chirurgia senologica dell’ospedale di Ortona.

È il dono che la Commissione pari opportunità della regione Abruzzo ha fatto in occasione dell’8 marzo al reparto guidato dal professor Ettore Cianchetti. 60 opere che testimoniano l’energia, la forza, il carattere e le espressioni più belle che le donne sono in grado di regalare al mondo.

Le fotografie, già esposte al museo Vittoria Colonna di Pesara, sono state realizzate per il Concorso fotografico nazionale che la vicepresidente Gemma Andreini aveva promosso per cancellare gli stereotipi che mortificano l’immagine femminile. “Le foto – spiega la stessa Andreini - offrono un ritratto che esalta il valore e la dignità delle donne e possono pertanto rappresentare uno stimolo positivo a mettere in campo coraggio e determinazione in un ambiente, come il reparto di Senologia, frequentato da donne che devono combattere una battaglia difficile”.

“L’arte – commenta il manager della Asl Francesco Zavattaro - rappresenta una forma di aiuto importante in un percorso di cura impegnativo come quello oncologico. Per questa ragione la donazione della Commissione Pari opportunità testimonia la solidarietà e i sentimenti di partecipazione delle donne verso altre donne colpite dalla malattia, e chiamate a mettere in campo coraggio e determinazione per vincere una patologia divenuta sicuramente più curabile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta che l’ospedale di Ortona si apre all’arte fotografica. Pochi mesi fa nell’unità di Diagnostica senologica Tommaso Della Frana aveva allestito una mostra fotografica permanente che aveva come protagonisti il personale e alcuni pazienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • Francavilla in lutto per la scomparsa del tabaccaio Enzo Catelli

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento