Frontale tra due auto a Selva di Altino: 63enne muore in ospedale a Chieti

Vincenzo Trotta era originario di Archi: è deceduto per le ferite riportate nel tremendo impatto di ieri sera

Lo schianto è avvenuto ieri sera alle 23 nella zona di Selva di Altino e non ha lasciato scampo a Vincenzo Trotta, 63 anni, originario di Archi.

E' morto questa mattina all'ospedale di Chieti, dove era stato ricoverato in prognosi riservata con un gravissimo politrauma subito dopo l'incidente. L'impatto è avvenuto tra una Volkswagen Polo, guidata dalla vittima, scontratasi frontalmente con una Citroen C3 condotta da un trentenne di Archi, rimasto lievemente ferito e curato al "Renzetti" di Lanciano.

L'incidente si è verificato sulla strada principale del paese dove sono accorsi 118, vigili del fuoco di Casoli e carabinieri della compagnia di Lanciano per ricostruire la dinamica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vincenzo Trotta è deceduto al "SS. Annunziata" questa mattina poco prima di mezzogiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

Torna su
ChietiToday è in caricamento