Fondo Valle Sangro: affidati i lavori per la bretella di Quadri

L'Anas ha affidato i primi lavori per la realizzazione della bretella di Quadri che contribuirà a una drastica riduzione del traffico veicolare

La Direzione generale dell’Anas ha affidato lo scorso 16 aprile all’impresa Tecnis spa una parte dei lavori di consolidamento e drenaggio del pendio franato sulla Fondo Valle Sangro. L'intevrento renderà possibile la realizzazione della cosiddetta Bretella di Quadri, opera che contribuirà a una drastica riduzione del traffico veicolare in quella zona.

Per il completamento del tronco finale è stata redatta una perizia di variante tecnica che contempla gli interventi di consolidamento e drenaggio del pendio interessato dalla frana ma anche una soluzione migliorativa dell’innesto a raso della nuova asta stradale sulla strada provinciale “Sangritana”.

"La perizia di variante - spiega il presidente della Provincia -, è  necessaria soprattutto per ottenere una drastica riduzione del traffico nel centro abitato di Quadri. Ed è il risultato di una campagna di indagini geognostiche durate circa un anno. Con l’affidamento dei lavori all’impresa esecutrice si va incontro alle legittime aspettative degli abitanti di Quadri che hanno diritto di poter vivere nel centro abitato in condizioni di sicurezza e di tutela della loro incolumità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • La nonnina dei record se n'è andata: muore a 105 anni Angela Di Sciascio

Torna su
ChietiToday è in caricamento