Camorra, controlli della Dia contro le infiltrazioni anche nel chietino

La Dia ha ispezionato un cantiere lungo la strada statale 652 nel comune di Civitaluparella nell'ambito di un controllo nazionale per prevenire eventuali infiltrazioni nella realizzazione di opere pubbliche

La Dia, Direzione investigativa antimafia, nell’ambito di controlli su tutto il territorio nazionale, ha ispezionato un cantiere relativo ai lavori per la realizzazione del tratto stradale Gamberale-Civitaluparella, sulla strada statale 652, nel comune di Civitaluparella.

Le attività si sono svolte su delega dei prefetti dei territori interessati. Il personale della Dia è stato in cantieri e cave delle province di Chieti, Napoli, Salerno, Caserta, Avellino, Benevento, Campobasso, per un totale di 192 persone, 189 auto e automezzi di cantieri, 53 imprese

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La finalità dell'accesso - sottolinea la Dia in una nota - è quella di scongiurare eventuali tentativi di infiltrazioni camorristiche nonché evidenziarne possibili condizionamenti controllando periodicamente le imprese, gli uomini e i mezzi operanti nelle filiere ed attuando idonee metodologie di polizia giudiziaria e/o amministrativa che confluiscono in relazioni periodiche indirizzate ai vari Prefetti interessati per competenza territoriale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento