Gli studenti puliscono l'area di evacuazione del Galiani da ghiaccio, neve e rami

Questa mattina l'iniziativa del Blocco Studentesco, che denuncia le carenze strutturali delle scuole teatine e della provincia

Ghiaccio, neve e rami che impedivano il passaggio e la messa in sicurezza dell'area di evacuazione dell'istituto Galiani: questa la situazione, denunciata dal Blocco Studentesco, che gli studenti della scuola hanno trovato al rientro sui banchi di scuola dopo 4 settimane di stop.

"Sono mesi che continuiamo a denunciare le carenze strutturali dei nostri edifici scolastici - sottolinea Alessio Capone, responsabile del Blocco Studentesco per Abruzzo e Molise - oggi abbiamo messo in sicurezza l'area di evacuazione del Galiani presso la Villa Comunale, liberandola da ghiaccio, neve e sterpaglie che impedivano il passaggio".

"Nonostante l'allerta per nuove scosse di terremoto e i movimenti della faglia di Campotosto nessuno si è preoccupato di mettere in sicurezza un'area di evacuazione che potrebbe letteralmente salvare delle vite, ed invece, nelle condizioni in cui l'abbiamo trovata, poteva essere letale in caso di una potenziale e probabile emergenza. Ci auguriamo, per l'ennesima volta, che i signori che siedono comodamente in Regione non aspettino il morto prima di cominciare a fare qualcosa, fino ad allora il Blocco Studentesco continuerà ad essere in prima linea per i diritti e la sicurezza di tutti gli studenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento