Il poliziotto a quattro zampe Nox fa scoprire un laboratorio di droga in casa: arrestato un 28enne

In casa aveva tutti i macchinari necessari a lavorare e preparare le dosi e 17 chilogrammi di marijuana essiccata

In casa aveva un laboratorio artigianale per la lavorazione della marijuana, con tanto di macchinari per cuocere, miscelare e termosaldare la droga. Per questo un 28enne di Isernia è finito agli arresti domiciliari, dopo l'operazione dei carabinieri della locale compagnia, che si sono avvalsi dell'aiuto del nucleo carabinieri cinofili di Chieti e del cane Nox, addestrato per la ricerca di stupefacenti. 

I militari sono arrivati nell'abitazione del giovane trovandosi davanti un vero e proprio laboratorio chimico, con tanto di alambicchi. Grazie al poliziotto a quattro zampe Nox, è stato possibile trovare anche circa 17 chilogrammi di marijuana essiccata e attrezzature varie destinate alla lavorazione, all'essiccamento e alla conservazione della sostanza stupefacente.

La droga era stata sistemata in buste di plastica, scatole di cartone e polistirolo, distribuite nelle varie stanze. La vendita dello stupefacente avrebbe fruttato un guadagno di circa 70 mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Mercatini natalizi a Chieti, per respirare la magica atmosfera delle feste

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento