Si perde in auto mentre va a Gissi: anziana rintracciata nel vastese dopo 14 ore

Ore di paura per una signora che, partita da Campobasso ha trascorso tutta la notte al freddo nell'attesa dei soccorsi. Era finita con l'auto nel fango. E' stata rintracciata questa mattina a Monteodorisio

E’ stata rintracciata alle 8 di questa mattina, nei pressi dell’isola ecologica del comune di Monteodorisio, la signora tedesca di 74 anni, residente in provincia di Campobasso che ieri pomeriggio aveva chiesto aiuto ai carabinieri dopo essersi persa mentre si dirigeva con l’auto verso Gissi.

Per tutta la notte i carabinieri della Compagnia di Vasto hanno coordinato le ricerche della donna, che soffre di problemi motori. A loro l’anziana aveva spiegato di essere uscita dal casello autostradale Vasto nord ed aver percorso diversi chilometri in direzione di Gissi. Giunta però in una strada secondaria a causa della fitta foschia, si era resa conto di essersi persa e nel tentativo di fare inversione di marcia con la propria Toyota Yaris era rimasta impantanata, non riuscendo più a scendere dalla macchina.

La donna è stata in contatto telefonico con i carabinieri fino a quando il suo cellulare non ha smesso di funzionare e ha atteso per tutta la notte che i ricercatori riuscissero a localizzarla su un’area  di circa venti chilometri e dal Lido di Casalbordino fino al Comune di Gissi. Quando è stata rintracciata, non molto distante dal centro abitato di Gissi, nonostante la disavventura e la temperatura fredda della notte era in buone condizioni di salute. Dopo una tazza di the caldo la donna i soccorritori il  personale del 118 l’ha ugualmente trasportata all’ospedale di Vasto, per essere sottoposta ai dovuti controlli medici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche sono state effettuate dai carabinieri di Vasto assieme a quelli di Atessa e Ortona, ai vigili del fuoco, alla Guardia Forestale,  ai vigili urbani di Monteodorisio e Casalbordino e al personale della Protezione Civile di Vasto e Casalbordino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento