“I donatori sono un dono speciale”: l'Aido in piazza per la Giornata del donatore

Il gruppo comunale Chieti “F. Gattone” sarà presente sia in piazzale Marconi che in piazza Vico per due momenti di sensibilizzazione

La presidente del gruppo com.le A.I.D.O.Chieti, Stefania Fasciani

Il 30 settembre e il 1° ottobre 2017 per la  la Giornata Nazionale A.I.D.O., in 1.500 piazze d’Italia si rinnova l’appuntamento “Un Anthurium per l’informazione”, la campagna di sensibilizzazione sulla donazione organi promossa dall’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule.

Il gruppo comunale A.I.D.O.  Chieti “F. Gattone”  sarà presente sia in piazzale Marconi che in piazza Vico per sostenere la giornata nazionale il cui tema è “I donatori sono un dono speciale”.

Dal 1973 A.I.D.O., insieme agli oltre 1 milione e 350 mila soci, si batte affinché la cultura dell’informazione e della sensibilizzazione sul tema della donazione si diffonda in maniera corretta e possa portare ad una scelta che in moltissimi casi significa donare la vita. Per questo motivo la campagna di questa edizione ha come sottotitolo “I donatori sono un dono speciale”.

I dati dei primi mesi del 2017 indicano, infatti, un aumento di trapianti del 15% rispetto all’anno precedente che era già stato un anno record: nel 2016 sono state 3.694 le persone trapiantate che hanno potuto continuare a vivere grazie alla scelta solidale di un  donatore.

Ma oltre 9.000 sono i pazienti ancora in lista di attesa.

La sede del gruppo comunaleè in via Ortona,17 a Chieti scalo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento