L'università d’Annunzio aderisce a “M’Illumino di meno 2019”: flashmob giovedì

Giovedì all'interno dell'ateneo verrà promosso un flashmob dal titolo “Caccia al KWh” con inizio alle 17,45

Giovedì prossimo, con inizio alle 17,45, in concomitanza con gli altri atenei italiani, la “d’Annunzio” promuove la “Caccia al KWh”, un flashmob nel corso del quale studenti e personale docente e tecnico-amministrativo spegneranno le luci rimaste accese dopo l’orario di utilizzo all’interno dei locali dei due Campus universitari di Pescara e Chieti, chiuderanno porte o finestre aperte, così da evitare lo spreco di energia elettrica e di energia termica per riscaldamento: un gesto simbolico per un corretto uso dell’energia.

L’università aderisce dallo scorso anno alla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS), che raggruppa 55 atenei italiani. “Caccia al KWH è una delle azioni sostenute dalla RUS attraverso la partecipazione a “M’illumino di meno”, iniziativa della trasmissione “Caterpillar” di Radio-Rai, giunta alla sua quattordicesima edizione e finalizzata ad incoraggiare il risparmio energetico e i comportamenti virtuosi nell’ambito della sostenibilità ambientale.

L’obiettivo principale è sensibilizzare gli utenti delle università ad adottare comportamenti virtuosi sul piano del risparmio energetico, così da offrire il contributo individuale responsabile che ciascuno di noi può offrire sul tema del risparmio energetico, a partire dalle piccole dimenticanze che, sommate tra loro, possono avere un impatto significativo sui consumi degli atenei.

Questa iniziativa rientra tra le varie attività di Ateneo per la sostenibilità, nella direzione del risparmio energetico e del cambiamento degli stili di vita.

L’evento, a cui tutti sono invitati a partecipare, si svolgerà dalle 17,45: il rtrovo è nei campus di Chieti (presso la scalinata del Rettorato).
 

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Centro invaso per la camminata della salute - LE FOTO

I più letti della settimana

  • Dramma a Francavilla: cade dal secondo piano e muore a 38 anni

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Forte grandinata a Francavilla, numerosi i danni segnalati [FOTO - VIDEO]

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Sorpresi con 2 chili e mezzo di eroina in via Ettore Ianni: spacciatori finiscono in carcere

Torna su
ChietiToday è in caricamento