Premio "Turismi Accessibili" 2019: premiate le idee che superano le barriere

Assegnati i riconoscimenti del concorso organizzato dalla onlus Diritti Diretti

Si è tenuto per il quarto anno consecutivo il concorso “Turismi Accessibili” della onlus Diritti Diretti, guidata dalla presidente di Chieti, Simona Petaccia. Quest’anno ad aver ricevuto il maggior numero di voti sul sito tursmipertutti.it(240 punti) della onlus è stato l’itnerario “Anche Agli Asini Piace Giallo - Il Primo Cammino Inclusivo”: un viaggio a piedi di 80 km, accessibile e inclusivo per non, ipo  e normo vedenti che si è tenuto dal 28 al 31 marzo scorsi sulla via di Transumanza, da Cascina (PI) fino ad arrivare al mare. La proposta turistica è stata messa in piedi da NoisyVision Onlus. 
 
“Un progetto nel quale - si legge sulla pagina web dell’ associazione - il non vedente era guidato dal compagno di cammino vedente, il quale a sua volta traeva soddisfazione a essere di aiuto; ma anche il vedente era guidato, dal non vedente, ad affinare la capacità di percepire attraverso gli altri sensi il mondo che lo circondava: il profumo della natura, il vento e il calore del sole che accarezzavano il corpo, il fruscio degli alberi, le sensazioni che dai piedi salivano lungo le gambe, passo dopo passo. Entrambi provavamo le stesse sensazioni, in uno scambio reciproco realmente e materialmente alla pari, in una danza tra il fidarsi e affidarsi a vicenda. Il compagno che veniva guidato non era sempre la stessa persona, per cui lo scambio dell'esperienza sensoriale e di 'vicinanza' è avvenuta fra i diversi partecipanti”.

La targa del 'Premio degli esperti' va, invece, al progetto “Mare senza Barriere” per aver candidato l'opera scelta da Diritti Diretti. Si tratta di una barca accessibile a motore, ''Euphoria'', nata qualche anno fa a Ostuni (BR) in Puglia, con l'intento di far apprezzare le bellezze del mare, delle coste e del territorio a persone con disabilità in una visione diversa.


 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento