Il focolaio dopo il funerale a Campobasso tocca anche l'Abruzzo: contagiati dal Covid anche a Vasto

Sotto accusa una cerimonia che si è tenuta nella comunità rom molisana lo scorso 30 aprile: ora risultano positive circa 60 persone

Toccherebbe anche l'Abruzzo, e Vasto in particolare, il focolaio di contagio da Coronavirus in una comunità rom di Campobasso. Sotto accusa un funerale celebrato lo scorso 30 aprile, a seguito del quale diverse persone hanno avuto sintomi combatibili con il Covid 19.

Sottoposti a tampone, una 60ina di persone è risultata positiva alla malattia nel giro di 48 ore, la maggior parte appartenenti alla comunità rom molisana. Per loro è scattato l'isolamento obbligatorio, ma i controlli continuano. Fra i contagiati, ci sarebbero anche alcuni parenti che vivono a Vasto.

Il Molise era, almeno finora, una delle regioni d'Italia meno colpite dall'epidemia, per cui si riteneva fosse possibile una ripartenza anticipata di molte attività. Al momento, però, la situazione si è ribaltata. 

L'Azienda sanitaria regionale (Asrem) sta processando altri tamponi e non si esclude che il numero dei positivi possa aumentare. Le autorità sanitarie, di concerto con le forze dell'ordine, stanno cercando di ricostruire la catena dei contatti di chi ha partecipato al funerale. Al lavoro anche l'Unità di crisi regionale, che sta valutando l'ipotesi di destinare una struttura ricettiva della città a luogo dove ospitare le persone contagiate.

Attualmente, è esclusa l'istituzione di una "zona rossa", come quelle che anche l'Abruzzo ha avuto nelle ultime settimane, ma la decisione ultima non spetta all'azienda sanitaria, bensì alla Regione. 

Intanto l'accaduto è finito nel mirino della questura, che sta cercando di capire cosa sia accaduto e, in particolare, chi abbia partecipato al funerale del 30 aprile: gli agenti hanno già identificato alcune persone. Il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, ha spiegato che la zona in cui era presente la salma non sarebbe di competenza della polizia locale, ma delle forze dell'ordine. 

Intanto, oggi si riunirà l'Unità di crisi regionale, che dovrà valutare la situazione.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento