"Lanciano è per l'ambiente": in 2.500 sfilano contro il cambiamento climatico

Gli studenti frentani, dalle elementari alle superiori, hanno risposto alla mobilitazione mondiale ispirata dall'attivista Greta Thunberg

Mascherine nere per proteggere la bocca dall'inquinamento, volti dipinti di verde, cartelloni colorati e slogan originalissimi rielaborati in chiave "green". Anche Lanciano, questa mattina, ha risposto al Friday for future, la mobilitazione mondiale sulla scia dell'impegno per l'ambiente dell'attivista svedese Greta Thunberg, al grido di "Si vede, si sente, Lanciano è per l'ambiente".

A sfilare da piazzale Memmo a piazza Plebiscito, lungo le strade del centro cittadino, non c'erano soltanto i ragazzi delle scuole superiori, ma anche i più giovani colleghi di medie ed elementari. Un'onda coloratissima di circa 2.500 voci e 5 mila piedi che si sonof fatti sentire a dovere per suonare la sveglia agli adulti e informare tutti sull'allarme cambiamento climatico. 

A dare la "benedizione" dell'amministrazione, alla partenza del corteo, c'era anche il presidente del consiglio comunale Leo Marongiu, che ha salutato i manifestanti prima che si avviassero in marcia verso il centro. Poi, una volta arrivati in piazza Plebiscito, spazio libero agli interventi: ciascuno ha raccontato la propria esperienza, condiviso una riflessione, offerto una motivazione per i tanti studenti.

Contemporaneamente ai ragazzi frentani, in altre tre piazze d'Abruzzo - nel chietino Vasto - i loro coetanei si sono fatti sentire allo stesso modo e con la stessa energia, mentre in Italia sono state 150 le piazze animate dai seguaci di Greta. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento