Fossacesia, oltre 1 milione e mezzo di euro i danni provocati dalla grandinata

A tanto ammontano i danni riportati lo scorso 10 luglio da autovetture, abitazioni e attività produttive

Si contano i danni della violenta grandinata che ha colpito la costa adriatica abruzzese lo scorso 10 luglio.  A Fossacesia sono ammontano a 1,6 milioni di euro i danni segnalati al Comune.

Nello specifico, i danni riportati alle abitazioni sfiorano i 700mila euro, lo stesso vale per le  autovetture, alle attività produttive poco meno di 180mila e alle attrezzature e scorte sempre legati alle attività produttive ammontano a circa 59mila euro.

Il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, nelle ore successive alla violenta grandinata, aveva subito chiesto alla Regione e al Governo il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La Giunta regionale – afferma il sindaco Di Giuseppantonio – nei giorni scorsi ha deliberato di richiedere al Presidente del consiglio dei Ministri, tramite il dipartimento della Protezione civile, la dichiarazione dello stato di emergenza a seguito degli eventi calamitosi del 10 luglio scorso. Ci auguriamo che la nostra richiesta ora venga accolta e si possa procedere al ristoro dei danni”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento