"Mio padre assistito con amore", donazione alla Geriatria dell'ospedale San Pio

Gesto di gratitudine da parte di un medico all'ospedale di Vasto dove è stato donato un carrello da 3500 euro per la medicazione

Amore, dedizione e professionaità durante il periodo di degenza del padre e così, per esprimere la propria gratitudine nei confronti del personale sanitario, il figlio ha voluto rendere omaggio a medici e infermieri della Geriatria dell'ospedale "San Pio" di Vasto donando un carrello per medicazione. 

Un atto di generosità quello di Vittorio Masciulli, gastroenterologo dell'ospedale di Pescara, che racconta:

"Ho ricevuto tanto nel periodo di degenza del mio papà - commenta - assistito con professionalità e dedizione da tutti gli operatori, che anche a noi famigliari hanno riservato cortesia, comprensione, disponibilità. Si era instaurato un clima talmente cordiale da farci sentire come in famiglia, e sappiamo quanto sia importante il fattore umano in circostanze difficili, quando si teme per la vita di persone care. Il ricordo di quei giorni mi accompagnerà per sempre ed è stato un istinto naturale fare una donazione: volevo manifestare la mia gratitudine e andare oltre le parole di ringraziamento con un gesto concreto e utile all'attività dell'unità operativa".

Il carrello, del valore di 3.500 euro, è stato consegnato al direttore della Geriatria, Orazio D'Alessio (nella foto con il personale).

Alla famiglia Masciulli i dirigenti infermieristici Serenella Mennilli e Gaetano Sorrentino hanno inviato una pergamena di ringraziamento.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento