Primo maggio saltato, l'affondo di La Plebe: "Non si può giocare con una città"

L'ex organizzatore del primo maggio teatino e del settembre scalino chiede all'amministrazione comunale come mai sia stata annullata in corso d'opera la manifestazione prevista due giorni fa per la festa del lavoro

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento