Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Primo maggio saltato, l'affondo di La Plebe: "Non si può giocare con una città"

L'ex organizzatore del primo maggio teatino e del settembre scalino chiede all'amministrazione comunale come mai sia stata annullata in corso d'opera la manifestazione prevista due giorni fa per la festa del lavoro

L'evento era stato comunicato due giorni prima della data. "Non c'era un sole che spaccava le pietre ma non possiamo credere all'annullamento per pioggia. Alle 20 del primo maggio la città era desolata e desolante. E' stata una grande delusione da parte dei cittadini e di una città che da anni non riesce a regalarci più emozioni, non solo a livello di eventi. Basta giocare con la città di Chieti".

Eventi flop: La Plebe chiede le dimissioni dell'assessore Di Biase

Sullo stesso argomento

Video popolari

Primo maggio saltato, l'affondo di La Plebe: "Non si può giocare con una città"

ChietiToday è in caricamento