rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022

Il maggiore Fabio Vittorini nuovo comandante dei carabinieri di Lanciano [VIDEO]

L'ufficiale proviene dal comando provinciale di Teramo e succede al tenente colonnello Vincenzo Orlando che lascia la compagnia frentana dopo 5 anni

Passaggio di consegne al comando della compagnia carabinieri Lanciano. Questa mattina il tenente colonnello Vincenzo Orlando ha lasciato il testimone al maggiore Fabio Vittorini, che prende il suo posto al comando della compagnia frentana.

Originario dell'Aquila, 49 anni, il maggior Vittorini è stato comandante del nucleo operativo radiomobile di Termoli e poi del nucleo investigativo dell'Aquila. Il suo ultimo incarico, dal 2016, è stato come capo ufficio del comando provinciale di Teramo, dal quale arriva adesso a Lanciano.

“Ricevo un'eredità importante e intendo proseguire nel solco di questa tradizione”, dice il maggiore, “tra gli obiettivi che mi pongo c'è senza dubbio il miglioramento della sicurezza generale percepita, che non può non passare per il rafforzamento del legame tra cittadino e carabinieri. Ringrazio il tenente colonnello Vincenzo Orlando, collega e amico, per quanto ha fatto dal 2017 ad oggi”.

Bilancio positivo per l'ufficiale superiore che, dopo cinque anni, lascia Lanciano per andare a dirigere il reparto operativo del comando provinciale di Ascoli Piceno. “Lascio un territorio sano ma che, proprio per questo, va tutelato”, dice il tenente colonnello Orlando, “soprattutto dalle infiltrazioni di altri territori. In questi cinque anni non c'è stato mai un momento di flessione da parte dei carabinieri della compagnia di Lanciano: anche nel periodo pandemico abbiamo continuato ad operare, malgrado la flessione di un certo tipo di reati”.

Dal 2017 ad oggi sono stati 300 gli arresti, oltre duemila le denunce in stato di libertà, circa 30 i chili di droga sequestrati. Tante le operazioni condotte, solo negli ultimi 9 mesi gli arresti per le rapine ai danni di bar e tabaccherie, l'arresto del presunto omicida del musicista Francesco De Grandis e tanti sequestri di sostanze stupefacenti. Un solo rammarico: il caso non ancora chiuso sulla morte di Annamaria D'Eliseo, in bilico tra suicidio e omicidio.

“Ringrazio la popolazione di Lanciano e dei 24 comuni che rientrano nella giurisdizione della compagnia”, conclude Orlando, “che ha sempre collaborato con l'Arma dei carabinieri, dando sempre input importanti e spesso decisivi”.

vittorini orlando cc lanciano-2

Copyright 2022 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Il maggiore Fabio Vittorini nuovo comandante dei carabinieri di Lanciano [VIDEO]

ChietiToday è in caricamento