Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Taglio del nastro a Palazzo de' Mayo, la Fondazione Banco di Napoli si presenta - VIDEO

Si riaccendono le luci, un progetto che guarda al futuro. Museo aperto da domenica 2 giugno con una mostra su arte e teatro

 

Cerimonia di inaugurazione questa mattina a Palazzo de' Mayo, confluito nel patrimonio della Fondazione Banco di Napoli che ha incorporato la Fondazione Chieti per Abruzzo e Molise. Una giornata di festa per celebrare la fusione, preludio a una serie di momenti di vita culturale che vedono riaccendersi le luci sullo storico edificio, già proprietà della Fondazione Carichieti.

La presidente della Fondazione Banco di Napoli, Rosella Paliotto, si presenta alla città e illustra i vantaggi che l’operazione condotta a termine porterà a Chieti.

Il primo passo verso un futuro solido sull’asse Chieti-Napoli è l’inaugurazione della mostra scenografica ‘Arte e Teatro’ realizzata dal Teatro di San Carlo di Napoli: 25 straordinari costumi di scena utilizzati nel tour mondiale del Massimo partenopeo. Da Faust a Otello, passando per la Nike utilizzata dal maestro Roberto De Simone, un percorso artistico che lascia senza fiato. La mostra, che sarà inaugurata domani, resterà aperta fino al 31 ottobre 2019. Ecco una piccola anteprima.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento